Le MILF: chi sono e perché piacciono?

È stato un film che qualche tempo fa ha ottenuto un buon successo, American Pie, a coniare il termine MILF che sta ad indicare un determinato tipo di donna sexy che, non più giovanissima, è ancora fortemente attraente per i giovani uomini alle prime armi del sesso o meno.

MILF è un acronimo che sta per Mother I’d Like to Fuck: madre con cui vorrei fare sesso, per usare una perifrasi; ma non erano fino a qualche tempo fa le giovanissime a destare i desideri più intensi?

Chi sono le MILF?

L’idea della donna che dopo la gravidanza perde qualsiasi possibilità di sedurre uno (o più) uomini è ormai giunta al capolinea. La MILF è diventata ormai protagonista anche di gran parte dei film porno e Lisa Ann (classe 1972) sembra essere una delle pornodive più cliccate in Inghilterra.

Le caratteristiche della MILF perfetta sono poche, ma determinanti: età superiore ai 35 anni, almeno un figlio, un marito e un amante, grande esperienza sessuale certificata da un gran numero di ex fidanzati e atteggiamento provocante, vestiario sexy, forme abbondanti e tacchi alti, il tutto cercando di non scadere nella volgarità.

L’idea che una donna matura possa ancora essere fortemente attraente ed avere una vita sessuale ricca di esperienze è ormai entrata nel sentore comune anche grazie a serie televisive come Desperate Housewives dove Edie Britt, una delle protagoniste, incarna perfettamente l’immagine della MILF e le sue amiche meno appariscenti non si tirano comunque indietro di fronte ad avventure più o meno occasionali.

Perché le Milf piacciono così tanto ai giovani ragazzi?

Nonostante le MILF possano presentare dei piccoli “difetti fisici” (se così si vogliono chiamare) dovute alla gravidanza e all’età over-35, spesso i giovani trovano nella donna matura qualcosa che la giovanissima non riesce a offrire. Il senso di protezione e maternità che nasce spontaneo alla MILF può soddisfare la volontà di eterna giovinezza che agli uomini piace mantenere, inoltre la MILF è solitamente autosufficiente e non è necessario mettere in pratica tutto ciò che è stato imparato nel corso del tempo sul corteggiamento; la relazione è più immediata e quasi sempre priva di obblighi, ma è bene non approfittarsi della schiettezza di una MILF, potrebbe con semplicità voltare le spalle e lasciare il giovanotto a bocca asciutta.

loading...

Anche dal punto di vista sessuale la MILF non ha solitamente molto da imparare, prende la scena e la domina senza necessità di dover dimostrare ciò che può fare.

Non tutti comunque gradiscono una relazione con una donna di 10 o 15 anni più grande, sono molti i liceali e universitari che per senso di inadeguatezza e paura di non essere all’altezza preferiscono intraprendere storie con delle coetanee o con delle ragazze più giovani con cui invece possono essere loro stessi i “dominatori”.

Milf, Gilf e Cougar sono la stessa cosa?

Le MILF non sono l’unica categoria di donne mature che tendono ad avere storie con i più giovani, anzi esistono le Cougars, le classiche “panterone” che estremamente sexy e provocanti sono alla ricerca quasi continua di storie con ragazzi molto più giovani di loro, sono spesso divorziate e non intendono iniziare alcun tipo di relazione seria preferendo invece dedicarsi alle gioie del buon sesso. Esistono poi anche le GILF, che sono piuttosto simili alle MILF, se non fosse per l’età anagrafica che solitamente supera i 50 anni; GILF sta per Granny I’d Like to Fuck, “nonna con cui vorrei fare sesso” e indica le donne che superati i 50 hanno avuto non solo un figlio, ma presumibilmente anche un nipote e riescono comunque a mantenere una forma fisica invidiabile.

Sembra strano che un ragazzo possa preferire delle donne molto più grandi di lui al posto delle giovani coetanee, ma le statistiche parlano chiaro, per quanto spesso tendano a nascondere questa tendenza, tra i film porno più guardati ci sono quelli con le MILF e dai siti di incontri al buio risulta assolutamente evidente quale sia oggi la predisposizione di un gran numero di giovani ragazzi.


Articoli che potrebbero interessarti

Tags:

Non ci sono commenti.

Lascia un Commento