Rimedi per smettere di russare

Uno dei più diffusi disturbi del sonno è certamente la roncopatia ovvero il russare. Almeno il 56% degli uomini e il 36% delle donne devono fare i conti e convivere, tutte le notti, con difficoltà respiratorie più o meno intense che condizionano negativamente il loro riposo. Oltre il 75% degli under 60 ne soffre e non è sempre semplice porre rimedio a questo problema causato da una riduzione del passaggio di aria dal naso, ostruito in seguito a un naturale rilassamento di lingua, muscoli della gola e del palato. Ne deriva un fastidioso, quanto caratteristico rumore che spesso si protrae per l’intera notte. Esistono però una serie di accorgimenti pratici per prevenire l’insorgere del problema o ridurlo ai minimi termini.

E’ buona abitudine cercare di dormire sul fianco anziché sulla schiena agevolando così il corretto movimento della lingua e dei muscoli della gola. Per evitare che la lingua ‘scivoli’ all’indietro durante la notte, favorendo l’insorgere del russare, fare esercizi specifici per renderla più ‘robusta’ è certamente un buon rimedio preventivo, unito ad alcune inalazioni a base di vapore acqueo che aiuteranno a rendere il sonno più tranquillo. Evitare l’assunzione di alcol e pasti abbondanti serali contribuirà a non riempire lo stomaco, agevolando la capacità di respirare durante il sonno. Anche il peso eccessivo influisce sull’intensità del disturbo: una persona obesa e con accumuli di grasso intorno al collo avrà molti più problemi a dormire sonni tranquilli di una persona che mantiene il suo peso forma.

Esistono poi rimedi medici o naturali, a cominciare da cuscini specifici e dai classici cerotti per il naso, che allargano le narici migliorando il passaggio d’aria. Oppure erbe come zenzero, eucalipto, ginseng o oli essenziali naturali venduti in farmacia o in erboristeria, efficaci nel ridurre il disturbo così come alcuni frutti come l’ananas. Se il russare è talmente grave da portare a situazioni di apnea notturna o di rumore eccessivamente forte, si può invece ricorrere alla chirurgia, effettuando un’operazione con il laser per asportare una parte del tessuto che causa la parziale ostruzione della faringe.

CUSCINO SPECIFICO PER SMETTERE DI RUSSARE

Pubblicità
loading...

 


Articoli che potrebbero interessarti

  • L’alitosi: cause e rimediL’alitosi: cause e rimediAvere un alito cattivo può pregiudicare i rapporti sociali e mettere in serio imbarazzo. Determinare le cause dell'alitosi, cercare soluzioni adegu...
  • Meteorismo: fastidioso, doloroso, imbarazzanteMeteorismo: fastidioso, doloroso, imbarazzanteL'assorbimento delle sostanze nutritive avviene lungo tutto il corso dell'apparato digerente e solitamente durante tutto il processo si creano anch...
  • L’orgia sessuale piace davvero?L’orgia sessuale piace davvero?Popolarmente chiamata orgia, il sesso di gruppo è lo scambio di effusioni e pratiche sessuali tra 3 o più persone dello stesso sesso o di sesso div...
  • La palestra fai da te in estate: consigli per essere in forma ovunqueLa palestra fai da te in estate: consigli per essere in forma ovunquePalestra ed estate sono due parole che stridono se messe nella stessa frase! L'allenamento estivo è una tortura? Durante la bella stagione le pa...
  • La gonorreaLa gonorreaSpesso asintomatica, ma comunque pericolosa Una delle malattie sessualmente trasmissibili individuate in tempi relativamente recenti è la gonorrea...
  • Enfisema polmonareEnfisema polmonareIl primo fattore di rischio è il fumo di sigaretta Attraverso la respirazione avviene lo scambio tra ossigeno e anidride carbonica; l'aria inspi...

Tags: ,

1 Commento to “Rimedi per smettere di russare”

  1. pollon
    settembre 15, 2014 at 2:39 pm #

    Buon rimedio. Io utilizzo lo ”snore free”. È un apparecchio da mettere in bocca della stella white. L’ho comprato e non russo più… Ottimo!

Lascia un Commento