Laser per correzione miopia: vale la pena?

La miopia è un difetto della vista che colpisce sempre più persone, soprattutto coloro che, per lavoro o per piacere, passano molte ore al giorno davanti allo schermo di un computer. Sebbene gli occhiali siano un accessorio alla moda che rende sicuramente il viso più interessante, molte persone vorrebbero liberarsi dalla “schiavitù” degli occhiali o delle lenti, per poter tornare a vedere perfettamente la bellezza di un bosco, di un tramonto o di un’opera d’arte usando solo i propri occhi.
Fortunatamente la tecnologia medica ha elaborato da alcuni anni un metodo con cui ridonare una visione perfetta, o quasi, a coloro che soffrono di miopia: il laser!

Ma come funziona esattamente l’intervento col laser?

Il sottilissimo fascio laser viene proiettato sulla cornea per asportare una decina di centesimi di millimetro di tessuto, grazie al quale si possono eliminare le imperfezioni visive dell’occhio e riportare una visione sicuramente migliore, in molti casi addirittura perfetta (vista di 10/10). Tale tecnica, detta PRK, è semplice e poco invasiva ma ha tempi di recupero decisamente lunghi.
Esiste un’altra tecnica, la I-LASIK, che è decisamente più invasiva: il laser infatti lavora all’interno della cornea con due fasci differenti (laser a femtosecondi e laser ad eccimeri); i tempi di recupero sono però più rapidi perciò tale operazione potrebbe essere indicata per chi ha urgente bisogno di recuperare la vista in tempi brevissimi (ad esempio un pilota d’aereo).

Numeri e costi della correzione laser della miopia

Ogni anno in Italia oltre 100.000 persone decidono di operarsi per la miopia. Attualmente si stima che nel mondo ci siano circa 40 milioni di persone che hanno effettuato con successo questa operazione e si pensa che l’andamento non possa che migliorare. Purtroppo in tempi di crisi economica l’operazione laser per la miopia non è accessibile a tutti: si calcola che abbia un prezzo di circa 2.000 euro per occhio (considerate sia le visite preliminari e post operatorie sia l’operazione chirurgica vera e propria). La domanda si pone spontanea quindi: vale la pena spendere una cifra di circa
4 – 5.000 euro per abbandonare per sempre gli occhiali?
Ciò dipende molto dal vostro stile di vita, dalle vostre esigenze ma soprattutto da come “sentite” psicologicamente la miopia: se le lenti a contatto non vi danno particolarmente fastidio ed amate scegliere con cura la montatura dei vostri occhiali è evidente che l’operazione sarebbe per voi praticamente superflua. Ma se praticate molti sport e gli occhiali vi danno spesso fastidio (e le lenti rischierebbero di essere perse sul campo da gioco) o se ritenete che nessuna montatura vi stia bene… insomma, se proprio “non vi vedete” con gli occhiali allora vale la pena risparmiare la cifra necessaria a liberarvi per sempre da questa “schiavitù”. La sensazione di poter vedere in modo perfetto senza dover più usare alcun ausilio è certamente esaltante e per alcune persone potrebbe essere lo sprone per rinunciare a qualche vacanza od a posticipare l’acquisto della macchina nuova pur di operarsi il prima possibile.

loading...

L’operazione per la correzione della miopia ha dei rischi?

Innanzitutto va sottolineato che questa operazione non è adatta a tutti. È assolutamente sconsigliata ai bambini, in quanto si deve necessariamente attendere almeno i 20 anni di età prima di operare, in modo che la miopia sia completamente ferma (a poco servirebbe operare gli occhi di un dodicenne, perfezionando una cornea che nel giro di qualche mese tornerà a modificarsi per colpa di una miopia galoppante). Inoltre non si deve soffrire di problemi legati a cornea sottile, lacrimazione scarsa ed eventuali deformazioni congenite degli occhi. Anche patologie come il diabete o malattie autoimmuni rendono l’operazione impossibile.
Ma se avete superato i vent’anni, non soffrite delle suddette malattie e avete un piccolo gruzzolo da parte, la correzione della miopia col laser è sicuramente l’operazione che fa per voi!


Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono commenti.

Lascia un Commento