La liposuzione: cos’è? Chi vi si sottopone? Quali gli effetti?

Tantissime persone che convivono con un problema di sovrappeso o che non sono soddisfatte della propria linea, avranno pensato di rivolgersi a un centro specializzato per una liposuzione: ma in che consiste questa tecnica? Chi si rivolge all’operazione? E quali sono gli eventuali effetti che può avere questo trattamento?

Come funziona la liposuzione? Chi vi si sottopone?

Il termine liposuzione parla già da sé: significa risucchiamento, asportazione dei grassi lipidici. Questa tecnica consiste, in altre parole, nella sottrazione per via chirurgica delle masse adipose che si sedimentano nel corpo sotto forma di grassi. Ciò avviene per mezzo di una cannula aspiratrice collegata a un macchinario adibito all’aspirazione: questa viene inserita nella zona interessata – di solito addome, natiche, anche e consce ma anche volto – per risucchiare via gli addensamenti di grassi accumulatisi sottopelle.
L’intervento dura circa due o tre ore e spesso richiede la permanenza a letto per le successive 24 ore. I lasciti post-operatori invece possono durare fino a qualche settimana: periodo in cui il paziente dovrà recarsi con regolarità a far medicare le aperture e scongiurare l’insorgenza di complicanze.

Perché ricorrere a questo intervento chirurgico?

Il trattamento di liposuzione permette di arrivare laddove non potrebbero le convenzionali modalità di assorbimento grassi (ginnastica, dieta, eccetera…). Gran parte delle persone che decidono di sottoporsi a questo tipo di trattamento lo fa perché soffre di problemi di obesità. Tuttavia anche persone in linea fisica normale, ma che presentano accumuli adiposi localizzati possono decidere di sottoporvisi. Nell’ultimo ventennio si è molto diffusa la pratica di liposuzione per finalità estetiche: infatti la liposuzione potenzialmente permette di tornare in linea senza eccessivi sforzi fisici. Ma è consigliato? Quali sono i pro e quali i contro di questa tecnica medico-chirurgica?

Pubblicità
loading...

Pro e contro del trattamento di liposuzione

Sottoporsi a un trattamento di liposuzione può avere dei pro e dei contro.
Certo è evidente che il paziente nel post intervento presenta un’evidente miglioramento sotto l’aspetto prettamente fisico: inoltre gli effetti dell’operazione sono pressoché permanenti poiché la massa spirata non si riproduce. Essendo però un trattamento chirurgico invasivo, può presentare complicazioni in determinati casi, anche se negli ultimi anni la tecnica sia migliorata sotto molteplici aspetti. E sconsigliabile praticare la liposuzione se non è strettamente necessaria: spesso molti pazienti che vogliono ricorrere a tutti i costi al trattamento, semplicemente necessitano di osservare un sano stile di vita e un’alimentazione regolare, oltre che un po’ di sano movimento!


Articoli che potrebbero interessarti

Tags: , , ,

Non ci sono commenti.

Lascia un Commento