Test di paternità

Con test di paternità si fa riferimento a un esame atto a accertare la paternità biologica di un individuo, nascituro o adulto che sia. Sono molteplici le motivazioni per cui questo test può essere effettuato: legali, puramente informative o ancora di tipo medico. Oggigiorno, grazie ai progressi della scienza, i costi da sostenere per effettuare l’esame non sono più onerosi, inoltre, nel caso in cui lo si desideri, è possibile procedere con la ricerca anche durante la gravidanza e senza alcun tipo di rischio.

Attualmente tutti i test di paternità prevedono l’analisi del Dna, tramite lo studio di alcune porzioni del Dna appartenenti al figlio di cui si desidera verificare la paternità. Il grado di accuratezza del test del Dna è prossimo al 100%, per cui uno volta eseguito l’esame, non si potranno più nutrire dubbi di alcun tipo. Il Dna corrisponde infatti per metà a quello del padre e per metà a quello della madre, diventa così estremamente facile verificare con estrema esattezza una paternità vera o falsa che sia.

Nel caso in cui il bambino debba ancora nascere è possibile comunque effettuare un test di paternità prelevando un campione di sangue dalla madre e analizzandolo. Infatti il patrimonio genetico del feto, dopo la decima settimana di gravidanza, è già presente nel sangue della futura madre. Questo test, molto utile nel caso di dubbi o nella ricerca di certezze, è assolutamente facile da eseguire, non comporta rischi e ha un costo molto contenuto. A seconda dei laboratori a cui ci si rivolge si possono spendere dalle 100 alle 400 euro. I tempi di attesa per avere i risultati sono molto brevi e nel caso in cui lo si desideri alcuni laboratori spediscono direttamente a casa un kit per effettuare autonomamente i prelievi.

Anche quando il figlio di cui si desidera verificare con certezza la paternità è già nato, il test prevede un prelievo di sangue con conseguente confronto, per appurare che il dna del padre si ritrovi in quello del figlio.
Questo tipo di esame è frequente nelle dispute legali, ad esempio per controversie relative a un’eredità o nei casi di ricongiungimento familiare. Anche per gli affidi familiari, nelle cause di divorzio e in quelli di procreazione assistita i test di paternità vengono in aiuto dei genitori per dipanare ogni tipo di dubbio.

Pubblicità
loading...

Tutti gli uomini che oggi hanno bisogno un test di paternità, possono dormire sonni tranquilli: le moderne tecniche di ricerca garantiscono risulti certi, tempi celeri e soprattutto costi contenuti.


Articoli che potrebbero interessarti

Tags: ,

Non ci sono commenti.

Lascia un Commento